Design a Pivot Mediale

L'inserto a pivot mediale è progettato per ripristinare il movimento e la funzionalità del ginocchio naturale e questo avviene grazie al design che simula le strutture del ginocchio nativo e all'elevata congruenza sul lato mediale.1


Home Operatori sanitari Ortopedia Ginocchio Design a Pivot Mediale

INNOVAZIONE CONTINUA

Il sistema di ginocchio a pivot mediale Advance® è stato introdotto per la prima volta sul mercato nel 1998. Le evidenze prodotte in anni di ricerca e progettazione da parte di Wright Medical e del Dr. J. David Blaha hanno portato ad un design innovativo per gli interventi di artroplastica di ginocchio. Con oltre 20 anni di storia, la linea di prodotti a pivot mediale MicroPort® Orthopedics è stata utilizzata in oltre 600.000 casi in 70 Paesi in tutto il mondo. La soddisfazione dei pazienti con questa tipologia di protesi è pari al 95% e il design a pivot mediale ha ottenuto uno straordinario successo clinico in tutto il mondo, con una sopravvivenza documentata del 98,8% dopo 17 anni.2

Un recente studio ha inoltre evidenziato una maggiore soddisfazione dei pazienti quando l'articolazione mantiene un compartimento mediale più stabile.3

MicroPort® vanta un continuum terapeutico con il sistema Evolution® a pivot mediale: versione cementata e non cementata per il sistema primario di protesi di ginocchio, un sistema con articolarità da primo impianto al quale è possibile aggiungere steli sia sul femore che sulla tibia e un portafoglio di sistema da revisione di tipo CCK con articolarità a pivot mediale.

STABILITÀ durante tutto il ROM

È stato dimostrato che i sistemi di protesi di ginocchio di tipo tradizionale presentano una traslazione sul piano antero-posteriore che riduce la stabilità. Alcuni autori indicano chiaramente che l'instabilità è la causa principale delle revisioni precoci.4-6

Grazie al design unico dell'inserto, il sistema a pivot mediale Evolution® offre massima stabilità durante tutto il range of motion (ROM).

[]
Design a Pivot Mediale Design a Pivot Mediale STABILITÀ DURANTE TUTTO IL ROM 540x300 1

EFFICIENZA DEL QUADRICIPITE

Il sistema di protesi di ginocchio a pivot mediale Evolution® migliora l'efficienza del quadricipite e ne riduce la perdita di prestazioni tipica delle protesi tradizionali. La migliore efficienza del quadricipite offre al paziente un'aumentata propriocezione e una sensazione più vicina alla normalità.4

Design a Pivot Mediale EFFICIENZA DEL QUADRICIPITE 540x300 2

CINEMATICA NATURALE

La soddisfazione postoperatoria dei pazienti dipende dalla capacità dell'impianto di offrire un'elevata funzionalità e una sensazione più vicina alla normalità. Il design a raggio singolo del sistema di protesi di ginocchio Evolution® fornisce stabilità a tutti i gradi di flessione.

Alcuni studi clinici in vivo a lungo termine hanno dimostrato che il design a pivot mediale consente di raggiungere gradi di flessione pari o superiori ai design tradizionali a stabilizzazione posteriore, con un valore medio di flessione di 124°.1;8-9

Design a Pivot Mediale CINEMATICA NATURALE 540x300 3

DESIGN DELL'INSERTO

Il sistema per protesi di ginocchio Evolution® rappresenta il perfetto equilibrio tra stabilità mediale e mobilità laterale. L'inserto a pivot mediale presenta un design a ball-in-socket con un rialzo anteriore in grado di simulare la funzionalità del legamento crociato posteriore e un rialzo posteriore in grado di simulare la funzionalità del legamento crociato anteriore.

Design a Pivot Mediale DESIGN DELLINSERTO 540x300 4

PARERE DEL CHIRURGO

PRECAUZIONI E AVVERTENZE

Ciascun paziente è diverso e i risultati individuali variano. La chirurgia comporta rischi e tempi di recupero variabili.

Alcuni i prodotti e alcune opzioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi.


RIFERIMENTI

  1. Blaha J. The rationale for a total knee implant that confers anteroposterior stability throughout range of motion.
  2. Macheras GA et al A long term clinical outcome of the Medial Pivot Knee Arthroplasty System. Knee. 2017 Mar;24(2):447-453
  3. Tsukiyama H et al “Medial rather than lateral knee instability correlates with inferior patient satisfaction and knee function after total knee arthroplasty” The Knee 24 (2017) 1478–1484
  4. Walker PS. Factors affecting the impingement angle of fixed- and mobile bearing total knee replacement, a laboratory study. J Arthroplasty.2007;22(5):745-52.
  5. Bindleglass DF. Current principles of design for cemented and cementless knees. Tech Orthop. 1991;6:80.
  6. Banks S. Knee motions during maximum flexion in fixed and mobile-bearing arthroplasties. Clin Orthop Relat Res. 2003;410:131-8.
  7. LaMontagne M, et al. Quadriceps and Hamstring Muscle Activation and Function Following Medial Pivot and Posterior Stabilized TKA: Pilot Study
  8. Karachalios Th et al. An 11- to 15- year clinical outcome study of advance medial pivot knee arthroplasty. Bone Joint J 2016
  9. Van Overschelde P, Parker A Preliminary Short-term Outcome of first 300 consecutive cases of second generation Medial-Pivot Total Knee replacement System EKS Arthroplasty Conference - eposter - London - April 20-21, 2017
  10. Schmidt R, Komistek RD, Blaha JD, Penenberg BL, Maloney WJ. Fluoroscopic analyses of cruciate-retaining and medial pivot knee implants. Nov;(416):37-57.